L’ambizione maggiore di NOVIS è quello di continuare a sviluppare giochi per non vedenti, con i non vedenti. 

Per questo oggi vi raccontiamo di A.P.R.I. Onlus, realtà con la quale siamo a stretto contatto dal luglio 2019.

 

A.P.R.I. Onlus è una realtà attiva da oltre trent’anni e ormai diffusa in quasi tutto il territorio nazionale. Nasce nel 1990 a Torino con l’obiettivo di accrescere il benessere delle persone con disabilità visiva che, come potrete immaginare, si trovano ad affrontare ostacoli legati tanto alla loro condizione fisica quanto alle innumerevoli falle presenti nel sistema legislativo, culturale e sociale. 

 

In questi ultimi trent’anni il contributo dell’associazione è stato fondamentale per molte battaglie politiche volte a difendere i diritti delle persone non vedenti ed ipovedenti.

In un mondo complesso come quello della disabilità visiva, dove le informazioni sono difficili da selezionare, A.P.R.I. si pone come obiettivo quello di fare ordine rispetto alle notizie riguardanti la ricerca scientifica e l’informazione con un linguaggio accessibile ma efficace per i pazienti. Inoltre finanzia borse di ricerca scientifica riguardanti le patologie oculari più diffuse presso i più grandi atenei italiani.

 

Sono fondamentali i numerosi interventi di riabilitazione per  coloro che, in fasi e modalità estremamente singolari, si trovano ad affrontare una condizione tanto particolare quanto complessa; A.P.R.I. si posiziona come il luogo dove vengono ascoltate le esigenze, spesso molto differenti, dei vari utenti ed affrontate nelle maniere più specifiche e personalizzate per ogni soggetto. 

 

È stato di forte ispirazione incontrare i ragazzi del gruppo giovani dell’associazione Apri ONLUS nel luglio 2019. Ci ha colpiti molto la loro intraprendenza e la loro attiva partecipazione alle attività associative. Tra le principali ricordiamo vari corsi volti a migliorare l’autonomia delle persone con disabilità visiva tramite l’ausilio di prodotti informatici e di tecnologie domotiche per le autonomie domestiche. È davvero emozionante notare l’entusiasmo e la gioia dei ragazzi più giovani dell’associazione nel partecipare alle attività organizzate dal Comitato Giovani, come cene, visite guidate, escursioni, proiezioni accessibili di film che vengono audiodescritti, ma soprattutto i viaggi che vengono organizzati come sono stati quelli a Lisbona e Porto, Venezia, Roma e Bologna, spesso autofinanziati tramite la promozione di eventi di sensibilizzazione come le ormai conosciutissime cene al buio. 

Vengono altresì organizzati corsi di avvicinamento alla figura del cane guida per promuovere il benessere della coppia cane guida conduttore.

 

In seguito all’incontro con questi giovani ragazzi, è stato possibile collaborare alla creazione e alla progettazione del nostro prodotto e ricevere opinioni e suggerimenti molto importanti per NOVIS.

È stato altresì fondamentale l’incontro con la psicologa psicoterapeuta Simona Guida, specializzata nella riabilitazione di persone con disabilità visiva. Da lei abbiamo appreso grandi conoscenze e competenze su quelle che sono le esigenze e le necessità delle persone con disabilità visiva che lei ci ha potuto trasmettere a seguito della sua trentennale esperienza nel settore.

 

Se anche voi volete scoprire questa realtà, sostenerne le cause e partecipare a qualche iniziativa divertenti e stimolanti vi invitiamo a visitare il sito di A.P.R.I. onlus www.ipovedenti.it e la pagina facebook “Apri Onlus Occhi Aperti”.

 

www.ipovedenti.it 

https://www.facebook.com/apriocchiaperti